Il visto per lavoro temporaneo

Il Working Holiday Visa può essere una prima, ottima, soluzione per il problema dell’immigrazione in Canada.

Per un’analisi più generale del problema immigrazione in Canada, vi rimango alla pagina sull’argomento: il visto per il Canada.

Ricordiamo che entrare da lavoratori clandestini (cioè con il visto turistico) è fortemente sconsigliato, dal momento che nessun datore di lavoro si assumerà la responsabilità di impiegare una persona non in regola.

E qui entra in gioco il working holiday visa. Esso infatti permette di rimanere in Canada fino a 6 mesi, permettendo allo stesso tempo di trovare un impiego temporaneo.

Per prima cosa, evidenziamo i requisiti necessari all’ottenimento di questo visto:

  • essere un cittadino italiano residente in Italia;
  • avere tra i 18 e i 35 anni di età;
  • dimostrare il possesso di almeno 2500$ per finanziare il soggiorno;
  • dimostrare il possesso dell’assicurazione sanitaria da presentare all’ingresso in Canada;
  • pagamento di una quota di partecipazione di circa 150$ (120 euro)

Nessuno di questi è particolarmente restrittivo. Ricordiamo però che non è possibile ripetere una seconda volta l’esperienza.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: